L’Italia è una delle nazioni più dedite alla produzione dell’olio. Parte integrante della dieta mediterranea, è sicuramente uno dei prodotti più utilizzati sulle nostre tavole.
La diffusione dell’olio extravergine italiano nel mercato globale, lo ha portato negli ultimi anni ad essere oggetto di frodi e contraffazioni (modificandone la composizione naturale o alterandolo con componenti chimici).
Come si riconosce allora un OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DI QUALITà?
“Viva l’Oliva” dedicherà 2 giornate all’oro verde, ospitando produttori provenienti sia dall’Abruzzo che dal resto del territorio nazionale. Si potrà degustare, acquistare, conoscere, approfondire con produttori, laboratori e conferenze. Non mancheranno amici viticoltori e produttori food.
Il tutto in una nuova location per noi: il TORTUGA BEACH CLUB.

Edizione 2020 | 29 - 30 Novembre

ORARI DI APERTURA
Domenica 29 Nov dalle 11.00 alle 19.00
Lunedì 30 Nov dalle 10.00 alle 18.00.

INGRESSO
L’ingresso è vietato ai minori di 18 anni se non accompagnati da un genitore.

A breve tutte le info riguardo i BIGLIETTI D’INGRESSO e la PRENOTAZIONE

LA FIERA SUL MARE
Tortuga Beach Club

Via Aldo Moro, 21 65015
Al confine tra Pescara e Montesilvano

Latitudine: 42.5098403 | Longitudine: 14.1692108

COME RAGGIUNGERCI

TRENO
5,3 km dalla Stazione di Pescara Centrale

AEREO
10,6 km dall’Aeroporto internazionale d’Abruzzo “Pasquale Liberi”

MACCHINA
14,1 km dall’uscita Pescara Ovest/Chieti, Autostrada Adriatica A14
5,8 km dall’uscita Pescara Nord/Città Sant’Angelo, Autostrada Adriatica A14

DOVE PARCHEGGIARE:
Parcheggio all’interno della struttura o parcheggio gratuito sul lungomare

Produttori partecipanti

Saranno selezionate le aziende – con certificazione biologica o che dimostrino di seguire i dettami di un’agricoltura sostenibile – che curano direttamente tutte le fasi produttive, dall’olivicoltura al prodotto finito, ottenendo l’olio (rigorosamente extravergine) attraverso processi meccanici con metodo a ciclo continuo e solo dalla prima spremitura di olive proprie o di piante di cui seguono la conduzione agronomica, da cultivar autoctone.

A BREVE LA LISTA DEI PRODUTTORI PARTECIPANTI